SEI IN > VIVERE CARBONIA > LAVORO
comunicato stampa

Vertenza Sider Alloys, Lai: ”Regione garantisce fondi per adeguamento reddito lavoratori”

1' di lettura
12

Si è tenuto oggi un incontro convocato dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy per discutere dello stato di attuazione della vertenza Sider Alloys per fare il punto sulla questione inerente alla ripartenza degli impianti e sul rispetto di quanto previsto dall’Accordo di Programma sottoscritto nel 2017 con cui sono state stanziate le risorse e su una eventuale proroga dello stesso.

Oltre gli esponenti del Ministero, hanno partecipato in videoconferenza l’Assessore del Lavoro Ada Lai, il Direttore Generale dell’Assessorato dell’Industria Alessandro Naitana, i rappresentanti dell’Azienda e i sindacati. “Nella proposta di assestamento – ha ricordato l’Assessore del Lavoro Ada Lai – è previsto un apposito stanziamento per l’integrazione della mobilità in deroga al fine di consentire un maggiore adeguamento del reddito, per accompagnare quanti sono prossimi alla quiescenza e per eventuali ulteriori interventi formativi con la previsione di adeguate indennità di frequenza”.

“Abbiamo già espresso parere favorevole fin dal 7 dicembre dello scorso anno – ha detto l’Assessore dell’Industria Anita Pili – alla proroga dell’accordo di programma, previa assicurazione da parte della continuità produttiva da parte dell’Azienda, e sottoscriveremo l’accordo in tempi brevissimi”. Dal canto suo l’Assessore dell’Ambiente Marco Porcu ha rassicurato: “Daremo seguito a quanto deliberato con l’approvazione del Provvedimento autorizzativo unico regionale (PAUR)”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-10-2023 alle 18:27 sul giornale del 11 ottobre 2023 - 12 letture






qrcode